#formareinnovando gennaio 2017

#Formareinnovando: Successo per i corsi di Aslam

A solo un mese dal termine dei percorsi formativi gratuiti realizzati da ASLAM all’interno del progetto “#FORMAREINNOVANDO: nuove professioni in Lombardia”, si può già fare un primo bilancio di questa attività, presentata attraverso l’iniziativa regionale denominata Lombardia Plus.

Lo scorso dicembre infatti si sono conclusi i due corsi gratuiti partiti a giugno e destinati a giovani disoccupati tra i 16 e i 35 anni in possesso di una qualifica professionale o di un diploma: “Operatore della laminazione di materiali compositi” e “Operatore addetto al controllo qualità – controlli non distruttivi”.

L’esito più eclatante è che ben 7, su 27 studenti di entrambi i corsi, hanno già trovato un’occupazione, dopo solo un mese dalla fine delle lezioni. Segno che esiste una reale richiesta da parte delle aziende per questo tipo di professioni. Non è un caso, perché la formazione realizzata da ASLAM nasce sempre da un’attenta analisi delle esigenze occupazionali delle imprese.

Ma non basta. Altri studenti del progetto #FORMAREINNOVANDO hanno deciso di implementare la propria formazione iscrivendosi agli ulteriori percorsi (IFTS) in cui ASLAM è coinvolta.

Inoltre, il corso “Operatore addetto al controllo #Formareinnovandoqualità – controlli non distruttivi” ha garantito agli allievi un valore aggiunto non indifferente: parte delle ore di formazione infatti è stata erogata da una società certificata per l’ottenimento di crediti formativi al fine di ottenere la Certificazione di II Livello UNI EN ISO 9712, necessaria per questo lavoro. Chi ha seguito il corso perciò risulta più “appetibile” per le imprese che ricercano tali specialisti.

Numerose sono state le aziende coinvolte nel programma, sia per la docenza della parte specialistica dei corsi, sia per le realizzazione dei tirocini: 21, specializzate nel settore industriale o in quello aeronautico.

Alla luce degli ottimi risultati raggiunti, anche per il 2017 ASLAM ha deciso di partecipare a Lombardia Plus, presentando un nuovo bando dedicato ai “Controlli non distruttivi”, percorso che riserva le più interessanti possibilità occupazionali. La figura per cui è stato progettato il corso è quella di “Tecnico del controllo qualità – Esperto in Reality Capture, Reverse Engineering e CND” ISO 9712 e EN 4179, per il settore industriale e aeronautico.