notizia aziende apprendistato

CRESCE IL DIALOGO TRA SCUOLA E IMPRESA

La terza settimana di maggio è stata densa di appuntamenti per gli studenti e lo staff di ASLAM. Sono stati infatti programmati due eventi informativi dedicati alle aziende, dove tra i protagonisti c’erano anche gli allievi delle terze classi del corso di Operatore Meccanico, di Impianti Termoidraulici e Meccanico Saldocarpenteria.

 

APPRENDISTATO AL CENTRO

aziende apprendistato2

Obiettivo dei due incontri per le aziende dei settori legati ai corsi erogati da ASLAM è stata la presentazione del contratto di apprendistato di 1° livello, in concomitanza con l’opportunità offerta ai ragazzi di frequentare il quarto anno proprio con questa forma di contratto. I numerosi imprenditori intervenuti ai due appuntamenti, che si sono tenuti nelle sedi ASLAM di San Macario di Samarate (Va) e di Magenta (Mi), hanno potuto vedere gli studenti di terza all’opera nei rispettivi laboratori, rivolgendo direttamente a loro e agli insegnanti domande sul tipo di formazione teorica e pratica ricevuta. È seguito poi il seminario di approfondimento sul contratto di apprendistato, tenuto da Carlo Carabelli, direttore generale di ASLAM, che ha così introdotto l’incontro: “Un ente di formazione professionale come il nostro vive del rapporto con le aziende: nel dialogo con gli imprenditori infatti scopriamo quali sono i veri bisogni lavorativi del tessuto industriale in cui operiamo, modulando così i nostri corsi e le proposte ai giovani secondo queste esigenze”. L’apprendistato è per l’appunto uno strumento ulteriore per fare incontrare domanda e offerta ed è utile alle aziende “perché la scuola la fate anche voi, secondo le vostre necessità” ha aggiunto Carabelli.

 

GLI STUDENTI SI PRESENTANO

Al termine dell’incontro gli studenti che hanno deciso di frequentare il quarto anno in apprendistato si sono presentati personalmente agli imprenditori intervenuti. Roberto, Operatore Meccanico, ha spiegato che ha fatto questa scelta “perché già lo stage mi ha aiutato a entrare di più nel mondo della meccanica, grazie sia allo studio sia al supporto dell’azienda dove sono stato accolto”. Luis viene da Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana: “La saldocarpenteria è la mia passione, anzi, è la passione della mia famiglia, ed è la ragione per cui, arrivato in Italia, ho cercato una scuola che insegnasse questo mestiere; con l’apprendistato vorrei approfondirlo ulteriormente, perché è bello poter creare qualcosa”. Come Luis, Samuele vorrebbe fare l’apprendistato “per imparare più aspetti della termoidraulica”.

aziende apprendistato4

 

IL VANTAGGIO DI FAR INCONTRARE SCUOLA E IMPRESA

Gli imprenditori presenti sono rimasti impressionati dalla determinazione degli studenti di ASLAM nel volersi impegnare da subito nel mondo del lavoro e dalla passione che hanno dimostrato per la professione per cui stanno studiando. E il tema dell’apprendistato è risultato estremamente interessante perché, come afferma Fabio Tronconi, dell’azienda Codato, “ogni impresa deve avere un ricambio, in tutti i suoi ambiti, e perciò anche nelle maestranze. In tal senso è importante che ci sia collaborazione con la scuola nella formazione, perché non ci sono più le condizioni, né di tempo né economiche, per formare noi da soli il personale“. Sulla stessa onda è Davide Giani, dell’Officina Meccanica omonima: “Dobbiamo pensare al bene della meccanica, e ciò comporta formare persone preparate. Perciò occorre lavorare insieme con l’ente di formazione: è una sfida reciproca”.

Giuliana Castelli della C.M.C.S., di Robecco sul Naviglio (Mi), ritiene “validissima” la proposta di incontro di ASLAM, “perché alle scuole italiane manca proprio la capacità di relazionarsi con la realtà lavorativa. In questo incontro ho avuto modo di essere informata su una nuova forma di contratto e di incontrare i giovani e tastare la loro preparazione”. Tanti risultati in un solo momento, rallegrato poi da un piacevole rinfresco in cui gli imprenditori, gli studenti e lo staff di ASLAM hanno potuto approfondire ulteriormente la reciproca conoscenza.

aziende apprendistato8