Lentate-lezione-energie-rinnovabili

UNA MATERIA SPIEGATA IN MODO AVVINCENTE

Nella formazione professionale le materie tecniche sono fondamentali, ma ciò non significa che gli insegnamenti di base vengano trascurati: tutt’altro! Gli allievi di ASLAM sono chiamati a prendere sul serio ogni aspetto di ciò che studiano e praticano: e non è difficile se ci sono docenti che sanno mostrare gli aspetti affascinanti e curiosi di ogni materia.

Nella sede ASLAM di Lentate sul Seveso (Mb), ad esempio, l’insegnante di matematica e scienze, per spiegare le energie rinnovabili agli alunni del 2° anno del corso di Operatore del Legno ha invitato in classe l’ingegnere Marco Nebuloni, impiegato in un’azienda che costruisce impianti eolici, per far conoscere agli studenti i vantaggi non indifferenti dell’energia prodotta dal vento: è pulita, non produce scarti ed è infinita.

Nebuloni è poi entrato nel dettaglio delle tecniche costruttive degli impianti eolici, che presentano diverse problematiche, a partire dal fatto che la lunghezza delle pale terrestri è di circa 50 metri. Se è complesso costruirle è altrettanto difficoltoso trasportarle e installarle, come i ragazzi hanno potuto vedere dalle rocambolesche immagini che l’ingegnere ha mostrato. I professionisti che montano le pale sono dei veri funamboli, ma operano in totale sicurezza (altra materia che gli Operatori del legno devono studiare): Nebuloni lo ha dimostrato portando le imbragature di cui si servono e, come fuori programma, le ha fatte indossare a uno studente! A lui e ai suoi compagni sicuramente questa lezione rimarrà impressa.