Christian-milano-bassa

Una scuola dove i docenti ti accompagnano a imparare un mestiere

Dopo alcuni tentativi scolastici non andati a buon fine, Christian è approdato in ASLAM, per frequentare il corso di “Operatore dei sistemi e dei servizi logistici” nella sede di Milano. Come ci è arrivato? “Volevo fare un’esperienza nuova e avevo davanti a me tante proposte non raggiungibili: scuole private, oppure senza più posti disponibili o lontane da casa” dice Christian. Poi si accende una speranza: “Una mia tutor della vecchia scuola mi ha parlato di ASLAM, che tra l’altro è poco distante da casa mia. Mi sono iscritto è ho scoperto che la materia della logistica è interessante, e soprattutto utile per un lavoro futuro, vista l’importanza strategicache sta assumendo. Mi sembra perciò di avere fatto una scelta ‘intelligente’” prosegue il giovane. Ora frequenta il secondo anno ed è pronto per affrontare il periodo di alternanza in azienda: “Sì, perché avere dei docenti che vengono dal mondo del lavoro mi aiuta a essere preparato per questa esperienza, mi fa apprezzare ciò che studio e il mestiere per cui mi sto preparando”. Soprattutto, la scelta di ASLAM per Christian è stata felice “perché mi consente di mettermi subito alla prova con lo stage: tra poco avrò 18 anni e mi interessa capire cosa significhi lavorare”. Ne ha fatto una prima esperienza durante una visita d’istruzione effettuata presso Number1, azienda del settore logistico specializzata nel food e nel grocery: “Lì per la prima volta ho visto applicato quello che ho studiato in classe ed è rassicurante scoprire in prima persona che ciò che viene spiegato a scuola è proprio un lavoro”. Christian, lascerà dunque per un periodo abbastanza lungo ASLAM, i tutor e i docenti, “che si mostrano ogni volta capaci di offrirci una nuova possibilità, ci seguono e ci accompagnano, senza toglierci le nostre responsabilità; si vede che tengono a noi studenti e questa è un’esperienza nuova per me”. E dopo l’alternanza in azienda, dopo l’esame di qualifica, cosa farà? “Non ho ancora deciso: so che qui in ASLAM ci è offerta la possibilità di continuare gli studi per specializzarci sempre di più, e la cosa mi attira. Nel contempo, non so ancora se per me sarà più opportuno cercare subito un lavoro una volta ottenuta la qualifica. Col tempo, sono certo che lo capirò”. In bocca al lupo Christian!