Dispositivi di formazione continua per le aziende disponibili al momento

formazione_continua

E’ possibile realizzare progetti di formazione aziendale, rivolti a lavoratori dipendenti, compresi gli apprendisti (solo se la formazione è addizionale a quella prevista dal Piano Formativo Individuale) e collaboratori a progetto, in casi particolari, da valutare singolarmente è possibile la partecipazione ai corsi anche degli imprenditori, professionisti e coadiuvanti famigliari.

I progetti possono comprendere una o più azioni formative della durata compresa tra le 16 e le 64 ore, per un gruppo classe compreso tra 8 e 10 allievi. E’ finanziata solo la formazione in aula, non sono previste metodologie quali coaching, training on the job, affiancamento.
Le tematiche formative possono essere varie: amministrazione, gestione delle risorse umane, comunicazione, informatica specialistica, tecniche di produzione etc. purché coerenti con il fabbisogno aziendale. La formazione sulla sicurezza è vietata. I corsi di lingue straniere sono ammessi solo se collegati ad una competenza professionalizzante es: English for Selling.

Il progetto deve essere presentato da un Ente accreditato, come ASLAM, che si occuperà della gestione delle attività formative, del rapporto con la Regione, dei contratti con i docenti, della rendicontazione finale. Le aziende partecipanti si devono obbligatoriamente profilare sul sistema informativo regionale Siage (possiamo inviare il manuale di profilazione e fornire assistenza). I docenti possono essere individuati dall’azienda stessa o da ASLAM, sulla base del bisogno formativo individuato. Devono essere liberi professionisti, non è possibile conferire incarichi a società. Le azioni formative si possono svolgere esclusivamente presso l’azienda, presso le sedi di ASLAM, o presso le organizzazioni datoriali/sindacali, tassativamente nel normale orario di lavoro dei partecipanti.

Per la presentazione del progetto è obbligatoria la firma di un accordo di condivisione con le organizzazioni sindacali aziendali, se presenti, altrimenti territoriali. Il testo dell’Accordo lo predisponiamo noi, l’azienda ci dovrebbe fornire indicazioni in merito alle RSU interne se esistenti, o sui sindacati territoriali di riferimento.

Le tempistiche di approvazione e realizzazione indicativamente sono:

  • presentazione progetti 12/04 a clic day a esaurimento fondi
  • approvazione entro il 14/07
  • avvio attività formative entro il 13/0
  • conclusione attività formative entro il 13/01