Simone-massimo-davide-riccardo-IFTS-Frigoristi

Frigorista, una passione che cresce nel tempo

Frequentano presso ASLAM Magenta il corso post-diploma IFTS di “Tecnico impiantista di sistemi refrigeranti” e tutti e quattro sono molto soddisfatti del percorso che stanno facendo. Massimo, Simone, Riccardo e Davide, dopo sei mesi di corso, fatto di teoria e molta pratica presso l’avanzatissimo Training Center Frigoristi, si stanno apprestando ad affrontare il periodo di tirocinio formativo: quest’ultimo, per la maggior parte degli studenti che li hanno preceduti, è stato il trampolino di lancio per inserirli direttamente nel mondo del lavoro grazie a una professionalità particolarmente richiesta dalle aziende.

Un’ottima squadra

“Ho scoperto il corso navigando in Internet” confessa Massimo. “Mi sono informato ulteriormente e ho scoperto che la figura del frigorista è molto ricercata. Non avevo però conoscenze di base sulla materia, ma in ASLAM mi hanno rassicurato sul fatto che avrei appreso le nozioni necessarie durante il corso, e sto constatando che è davvero così”. Nel tempo, Massimo si è reso conto che “il mestiere mi piace e che rappresenta una grande opportunità per me: apprezzo in particolare le materie tecniche, nuove rispetto alla mia preparazione precedente, e l’attività di laboratorio. Mi piace anche il fatto che la classe sia eterogenea perché veniamo tutti da percorsi diversi. Insieme formiamo un’ottima squadra!”.

Impaziente di mettersi alla prova

Simone, con un diploma di manutentore elettrico, era un po’ avvantaggiato rispetto a Massimo: “Ho scelto il corso perché ti consente di acquisire numerose conoscenze, e a me piace molto spaziare in diversi ambiti. Mi piace dunque la varierà di attività che svolgiamo, soprattutto quelle dove posso ‘usare le mani’. Ho imparato le basi della saldatura, che non conoscevo. I docenti sono molto preparati, bravi nell’insegnare le loro materie e sanno infonderci fiducia”. Cosa si aspetta dallo stage che inizierà a breve? “Di imparare sempre di più; sono impaziente di mettermi alla prova sul campo. Già da ora so che il frigorista potrà essere la mia futura professione”.

Le conoscenze di ampliano

Dopo tre anni di lavoro nel settore, Riccardo ha deciso di frequentare l’IFTS “per colmare le lacune che ancora ho e per ottenere il ‘patentino’ F-gas”, un documento obbligatorio che certifica il personale che gestisce i gas fluorurati, molto richiesto dalle aziende del settore. “In questo modo potrò vantare sia esperienze lavorative, sia questa certificazione. Avendo ampliato le mie conoscenze in questi mesi, sono sempre più sicuro che quello del frigorista sarà il mio mestiere: mi piace, perché mi permette di scoprire sempre cose nuove”.

C’è anche la saldatura/saldobrasatura

Davide viene dal Liceo Artistico ed è stato attratto dalla saldatura/saldobrasatura, una materia insegnata nel corso IFTS. In fondo, anche questo è un mestiere che richiede creatività e artigianalità, conviene Davide. Cosa apprezza del corso, oltre la saldatura? “Mi trovo molto bene con i compagni di classe, perché veniamo da esperienze e conoscenze molto diverse, che mettiamo in campo per condividerle tra noi e trasmetterci l’un l’altro ciò che ci manca per un apprendimento completo”. La sua seconda passione, quella per le automobili, ha trovato risposta nello stage: “Andrò a fare il tirocinio presso un’azienda che si occupa di scarichi di motociclette, dove si utilizza molto la saldatura. Questo è proprio l’ambito in cui vorrei lavorare una volta terminato il corso”.

Complimenti ragazzi, e in bocca al lupo per i vostri stage!